100 Views

Con questo piccolo approfondimento potrai apprendere velocemente che cos’è e come si indossa la sottogonna sposa. E se pensi non sia utile, cambierai idea.

Partiamo subito col dire che la sottogonna sposa non è quella che viene definita sottoveste nel senso più tradizionale del termine, ma è una gonna che si indossa sotto al vestito da sposa con specifiche funzioni perlopiù tecniche.

A cosa serve la sottogonna sposa?

Mantiene la forma del vestito da sposa: la sottogonna sposa serve a dare forma e volume alla gonna del vestito da sposa. Ovviamente non tutti gli abiti necessitano una sottogonna e questo dipenda dal modello di gonna. Negli abiti da sposa A-line e principeschi la sottogonna è necessaria perché fa sì che la gonna si mantenga aperta dai fianchi in giù. Nei vestiti a sirena, ad esempio, è necessaria quando la svasatura che parte dalle gambe è voluminosa e ha bisogno di sostegno per mantenersi ben aperta.

Fa camminare meglio: ti sarai chiesta almeno una volta come camminare con l’abito da sposa e come fare per non inciampare. Voglio rivelarti che la sottogonna sposa non è scomoda o fastidiosa ma è un’alleata per camminare disinvolta con l’abito da sposa! Il motivo? Crea distanza fra le tue gambe e l’abito da sposa in modo tale che quando fai i passi non sentirai alcun ingombro che batte vicino alle scarpe e potrai muoverti spedita.

Il vestito da sposa è più leggero: la sottogonna sposa si chiude in vita con un laccetto o con un elastico, a seconda del modello. Tutti i cerchi della sottogonna contribuiscono a distribuire il peso della gonna e a far sì che la gonna diventi più leggera da trasportare. Inoltre allontanando il tessuto dalle gambe, donerà anche una piacevole sensazione di freschezza!

Vari tipi

La sottogonna sposa dunque, non è un accessorio che va mostrato all’esterno e ma deve mimetizzarsi e per questo dovrà essere di colore bianco. Tra i vari tipi distinguiamo innanzitutto fra la sottogonna senza cerchi e quella con cerchi. La prima è fatta di tanti strati di tulle rigido o crinolina mentre il secondo tipo è contiene anche i cerchi flessibili.

Per ottenere l’effetto della foto il sottogonna interno fatto di crinolina non è sufficiente ed è necessario anche il cerchio abbinato all’abito da sposa.

Ecco alcuni esempi di abiti e sottogonna online su miamastore.

come-si-indossa-la-sottogonna-sposa
Abito principessa 03828 Sottogonna SYK014
come-si-indossa-la-sottogonna-sposa
Abito ampio UCK01 Sottogonna SYK011
come-si-indossa-la-sottogonna-sposa
Abito A-line 04006 Sottogonna SYK010
come-si-indossa-la-sottogonna-sposa
Abito 04103 Sottogonna SYK001

Come si indossa la sottogonna sposa?

Quando la sottogonna non è inclusa nel vestito da sposa, ma è appunto un accessorio a parte, questa va indossata prima del vestito da sposa.

come-si-indossa-la-sottogonna-sposa

La sottogonna va indossata infilando all’interno i piedi e posizionata per bene all’altezza del punto vita. Se ha l’elastico in vita vuol dire che una volta infilata non dovrai fare più nulla. Se invece si chiude con un laccetto allora dovrai fare attenzione a fissarla per bene con un nodo e un fiocchetto ben stretto così starà sempre ferma al suo posto per tutta la giornata del matrimonio!

Ecco, una volta indossata non avere paura di sederti con l’abito da sposa con i cerchi! Sono flessibili, perciò si adatteranno ogni qualvolta tu ti sieda senza fare l’effetto “solleva vestito e tutti mi vedono le gambe”!!!

Un’ultima nota in favore di questo accessorio: la sottogonna è utile quando devi alzare il vestito per andare in bagno! Non è necessario che tu la tolga, ma anzi sollevando i cerchi (facendoti aiutare hehe) solleverai anche l’abito 😉

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo!

Commenti